Rosarno la mattanza delle arance! costa più la raccolta che la vendita!

Le arance a Rosarno non vengono raccolte. Perchè non conviene. Costa più la raccolta della vendita, la concorrenza delle “altre” arance è spietata e fa abbassare i prezzi in maniera clamorosa. Le “altre” arance sono arance straniere che arrivano nei nostri porti e “per magia” diventano italiane. Questo succede perché nei porti i controlli delle autorità non sono spesso sufficienti. Il risultato di questa situazione è che il prodotto italiano si trova a competere con altri prodotti che costano meno e non ce la fanno. Nei succhi, inoltre, spesso non riusciamo a capire se il succo è made in Italy. A fine pezzo gli agricoltori diranno: “non ci conviene raccogliere le arance e allora le regaliamo, vogliamo regalarle ai nostri politici”. Un souvenir dalla calabria per ricordare loro quanto è importante la difesa dei nostri prodotti di qualità.

 

Precedente Cosa paghiamo aquistando un litro di benzina? Successivo Il cibo che cura mente e corpo