Crea sito

HANNO TRUCCATO IL DEBITO PUBBLICO E LO SANNO, MA I TEDESCHI NON VOGLIONO AIUTARCI: BASTA! – Malvezzi

Da anni spieghiamo che il Mes è una grande fregatura. Già perché si tratta d soldi che dobbiamo avere a strozzo, quindi pagandoci sopra degli interessi salatissimi. Eppure si leggono delle giustificazioni agghiaccianti al Meccanismo Europeo di Stabilità e quel che è ancora peggio è ascoltare dei politici italiani che pur di avere aiuti dal mondo finanziario dicono di essere disposti a svendere l’Italia. Letteralmente. Ho letto proposte di dare in pegno porti, aeroporti, dare in pegno addirittura Piazza Colonna, la struttura del Parlamento, Palazzo Chigi. Impossibile commentare affermazioni più inette e con più ribrezzo. Ormai è palese, è in voga il “modello Grecia”, un popolo libero fatto schiavo prendendo in garanzia, svendendo, umiliando e creando povertà. “Sì ma avevano il debito pubblico alto“: ricordo a tutti che sul debito pubblico molti paesi hanno truccato i conti, primo fra tutti la Germania. L’abbiamo già visto in precedenza come sia stato fatto coi Lander federali e con diverse banche tedesche. Ricordiamo però che nel 1953 la Germania, che aveva scatenato il secondo conflitto mondiale, fu perdonata, e per consentirle d ripartire si consentì un’enorme dilazione del debito che fu poi “abbuonata” nel 1990, dopo la fine delle due Germanie. Trent’anni dopo, quando sono gli altri stati a chiedere lo stesso trattamento i tedeschi sono contrari: con gente del genere non si può trattare. Non si può pensare di riformare dal di dentro gente che quando ha bisogno ne approfitta e quando gli altri hanno bisogno gli dà calci in faccia. Per questo vi invito a firmare la petizione da me lanciata, per questo vi invito con un clic a dire “ci avete rotto i coglioni”, così che il messaggio arrivi anche a tutti i politici italiani che si inginocchiano all’UnioneEuropea, perché che che gli altri ci trattino male è comprensibile, ma non che si pensi di svendere il nostro paese.

Il video :

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: