Terremoto Amatrice: Lo Stato non risarcirà i danni dovuti alla calamità naturale, ecco perchè…

Terremoto Amatrice: LO STATO SARA’ ASSENTE, TUTTO SECONDO LA LEGGE, TUTTO PERCHE’ L’ITALIANO NON SA PRESERVARE I SUOI DIRITTI. È IMPORTANTE RICORDARE CHE IL NOSTRO PAESE E’ IL PAESE COL PIÙ ALTO RISCHIO SISMICO IN EUROPA, il deficit PER I SOCCORSI, dovrà essere chiesto alla Ue!

Ecco cosa vuol dire perdere la sovranità nazionale. Per I vincoli di bilancio UE, la RICOSTRUZIONE NON RIENTRA NELLE PRIORITA’.

QUINDI I NOSTRI CONCITTADINI SARANNO LASCIATI SOLI

Per i “rigori” di Bruxelles, gli “aiuti di Stato” sono VIETATI, SOTTOLINEO VIETATI dai Trattati. Perché il concetto e l’atto pratico di Stato, per l’elitè europea DEVE ESSERE MINIMO.

Meno Stato, più Mercato, vuol dire: degli avvoltoi che faranno soldi a palate sulla vita della gente in piena tragedia. [Tutti i paragoni possono esser fatti con il terremoto di L’Aquila]

Nel silenzio dei Mass Media il 16 Maggio 2012 entrava in vigore il decreto legge 59 denominata anche “TASSA SULLA DISGRAZIA”.

Il decreto passato in sordina è opera del Governo Monti, coadiuvato dal Centro Casini-Rutelli-Fini, dalla Premiata Ditta Bersani, e dai reduci Berlusconiani.

 

Il testo del decreto afferma:

“In caso di terremoto, alluvione, o di ogni altra catastrofe naturale, lo Stato non pagherà più i danni ai cittadini. Che, dunque, per vedere la casa o l’azienda ricostruita, avranno una sola strada: ricorrere all’assicurazione ‘volontaria’.”

Il nostro silenzio lo pagherò a tempo debito, come lo Stato sta compiendo il suo adempimento nella struttura Europea:

L’Italiano lascia che lo Stato firmi patti per indebitare ancor di più la Nazione e non protesta minimamente su un diritto all’aiuto che dovrebbe essere un dovere dello Stato.

Oramai tutto ciò che accade, tutto ciò che produciamo e via dicendo passerà tutto nelle mani dei banchieri.

Il terremoto in questo caso è una disgrazia per chi ha vissuto quel terrore, ma dall’altro canto per gli sciacalli banchieri non è altro che una nuova prospettiva di guadagno sicuro.

FINIREMO MALISSIMO E CE LO MERITIAMO PER LA NOSTRA NON CURANZA DELL’ASPETTO POLITICO DELLA NOSTRA NAZIONE…

……MA NONOSTANTE TUTTO VI E’ ANCORA LA SPERANZA CHE IL POPOLO POSSA APRIRE GLI OCCHI Il Debito è una Immensa TRUFFA che  nascondono tramite le bugie dei Media asserviti alla politica.

Se si sapesse la verità il Popolo si ribellerebbe e i cari sciacalli avrebbero finito i loro giochi di denaro e potere.

di Michele Perna Fondatore di Open Your Eyes

da blogopenyoureyes

Precedente Aumenta il prezzo della benzina nei luoghi dell’emergenza terremoto, sciacallaggio vergognoso! Successivo Che erba si vende nelle piazze italiane? Un’analisi svela concentrazioni di Thc e sostanze da taglio