MAURO SENTINELLI, IL PENSIONATO D’ORO: PRENDE 90MILA EURO LORDI AL MESE

ROMA – Oltre 90mila euro al mese. 91.337,18 euro per la precisione. È Mauro Sentinelli il pensionato d’oro d’Italia, colui che più di tutti guadagna dopo il termine della sua attività lavorativa. Ex manager e ingegnere elettronico della Telecom, inventò le schede ricaricabili per cellulari. Ma la cifra che riceve da molti è ritenuta eccessiva. Non un fannullone, anzi.

Laureato con tanto di master prestigiosi in ingegneria elettronica, è entrato nella Sip (la vecchia Telecom) nel 1974, e da ideatore della TimCard, la schedina ricaricabile, negli anni ha fatto guadagnare miliardi alla sua azienda. Tuttora fa parte del Cda della Telecom. Quando era ancora in attività era arrivato a guadagnare 9 milioni di euro all’anno, pagando regolarmente tutte le tasse, ed è andato in pensione con l’80% del suo stipendio come previsto dalla legge.

>fonte<

Precedente Il falso mito del cibo “100% italiano”. Il nostro Paese non è autosufficiente e importiamo grandi quantità di grano, legumi, latte e carni bovine Successivo L'Italia cancella l'arte dalle scuole ? definitivo