Crea sito

Terremoto Amatrice: Lo Stato non risarcirà i danni dovuti alla calamità naturale, ecco perchè…

Terremoto Amatrice: LO STATO SARA’ ASSENTE, TUTTO SECONDO LA LEGGE, TUTTO PERCHE’ L’ITALIANO NON SA PRESERVARE I SUOI DIRITTI. È IMPORTANTE RICORDARE CHE IL NOSTRO PAESE E’ IL PAESE COL PIÙ ALTO RISCHIO SISMICO IN EUROPA, il deficit PER I SOCCORSI, dovrà essere chiesto alla Ue!

Ecco cosa vuol dire perdere la sovranità nazionale. Per I vincoli di bilancio UE, la RICOSTRUZIONE NON RIENTRA NELLE PRIORITA’.

QUINDI I NOSTRI CONCITTADINI SARANNO LASCIATI SOLI

Per i “rigori” di Bruxelles, gli “aiuti di Stato” sono VIETATI, SOTTOLINEO VIETATI dai Trattati. Perché il concetto e l’atto pratico di Stato, per l’elitè europea DEVE ESSERE MINIMO.

Meno Stato, più Mercato, vuol dire: degli avvoltoi che faranno soldi a palate sulla vita della gente in piena tragedia. [Tutti i paragoni possono esser fatti con il terremoto di L’Aquila]

Nel silenzio dei Mass Media il 16 Maggio 2012 entrava in vigore il decreto legge 59 denominata anche “TASSA SULLA DISGRAZIA”.

Il decreto passato in sordina è opera del Governo Monti, coadiuvato dal Centro Casini-Rutelli-Fini, dalla Premiata Ditta Bersani, e dai reduci Berlusconiani.

 

Il testo del decreto afferma:

“In caso di terremoto, alluvione, o di ogni altra catastrofe naturale, lo Stato non pagherà più i danni ai cittadini. Che, dunque, per vedere la casa o l’azienda ricostruita, avranno una sola strada: ricorrere all’assicurazione ‘volontaria’.”

Il nostro silenzio lo pagherò a tempo debito, come lo Stato sta compiendo il suo adempimento nella struttura Europea:

L’Italiano lascia che lo Stato firmi patti per indebitare ancor di più la Nazione e non protesta minimamente su un diritto all’aiuto che dovrebbe essere un dovere dello Stato.

Oramai tutto ciò che accade, tutto ciò che produciamo e via dicendo passerà tutto nelle mani dei banchieri.

Il terremoto in questo caso è una disgrazia per chi ha vissuto quel terrore, ma dall’altro canto per gli sciacalli banchieri non è altro che una nuova prospettiva di guadagno sicuro.

FINIREMO MALISSIMO E CE LO MERITIAMO PER LA NOSTRA NON CURANZA DELL’ASPETTO POLITICO DELLA NOSTRA NAZIONE…

……MA NONOSTANTE TUTTO VI E’ ANCORA LA SPERANZA CHE IL POPOLO POSSA APRIRE GLI OCCHI Il Debito è una Immensa TRUFFA che  nascondono tramite le bugie dei Media asserviti alla politica.

Se si sapesse la verità il Popolo si ribellerebbe e i cari sciacalli avrebbero finito i loro giochi di denaro e potere.

di Michele Perna Fondatore di Open Your Eyes

da blogopenyoureyes

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: