Tentan di fermarci, ma lo dovranno fare con le armi se vogliono riuscire ad annientarci.

Questo post non è a titolo informativo ma un semplice sfogo personale, per chi si spaccia per il giusto senza i titoli e attacca per l’ennesima volta questo blog, parlo di Butac.

Diffidate sempre dai “sedicenti” esperti che ti mettono in guardia demolendo ogni pensiero indipendente che andrebbe contro gli interessi di poteri forti. A quale scopo nasce il sito Butac se non ripetere quello che ogni giorno dicono al telegiornale? Chi ci sta veramente dietro questo sito che si approfitta ancor peggio degli sciacalli televisivi, della parte del popolo onesta??! Lo so, un mondo di ciechi, di sordi e di muti piacerebbe a molti! Purtroppo abbiamo scelto di rendervi la vita difficile cari signori che vi credete i padroni del mondo e delle nostre vite, e nessun mai ci metterà il bavaglio!! Le ovvietà e il mondo preconfezionato senza dubbi e senza liberi pensatori lo lasciamo a chi si accontenta di quel che ha, della violenza di questa società folle, e di tutti i crimini di cui si macchia…noi cerchiamo e vogliamo di più da questo mondo! Noi vogliamo un mondo senza guerra, una società migliore per i nostri figli.

Cari ideatori di Butac, è finito il tempo dell’inganno, stiamo sputtanando uno a uno le vostre verità con il nastro rosa, noi abbiamo qualcosa in più rispetto alle vostre verità filo-governative, noi abbiamo l’amore per questa gente, per chi come noi si sveglia alle 6 del mattino per sgobbare come un pazzo senza trovare sbocchi, per chi nei quartieri abbandonati da tutti, anche dalle vostre scontate verità, cresce con difficoltà, dove la criminalità a volte non è una scelta ma l’unica strada per i dimenticati da dio, per tutta quelle persone come i nostri genitori che hanno sgobbato tutta la vita e alla sera si fidavano del telegiornale e di tutte quelle stronzate come la bontà degli Stati Uniti “gli eroi”, e oggi si ritrovano una misera pensione, un governo che li fotte in tutti i modi e un mondo insaguinato da troppe guerra di potere.

Caro Butac,  disinformatori di regime o semplici pirla in cerca di spicci o ancor meglio pirla di regime, “io”, “noi” abbiamo a cuore tutto questo, questa è una missione che ci crediate o no, e ora parlo al personale, non mi fermerò mai perché nella vita si deve credere in qualcosa, io credo con tutto me stesso in un mondo migliore e nel mio piccolo continuerò a fare del mio meglio per demolire la vostra piramide con fondamenta di bugie, io non mollo ne ora e ne mai, di giorno lavoro e di notte mi dedico al blog, a volte ci si sente come Sancio contro i mulini a vento, ma a volte i mulini rispondono e dunque capisci di aver finalmente colpito…ciao amici e nemici. Ninco.

2 thoughts on “Tentan di fermarci, ma lo dovranno fare con le armi se vogliono riuscire ad annientarci.

  1. vraie55 il said:

    i bugiardi sono ormai rimasti nudi … qualcuno, dopo averli guardati con insistenza, ha principiato (tosc.) a ridere

  2. Gabriele il said:

    Grande Ninco,
    bellissimo messaggio e grazie per il tuo servizio di informazione: sta ad ognuno di noi valutare le info fornite siano credibili oppure no.