Stiamo distruggendo il pianeta e di conseguenza noi stessi

Stiamo assistendo all’autodistruzione dell’umanità. Anche se tanta gente fa finta di nulla e guarda solo i propri interessi, aiutata dai media di regime che ci dicono sempre che va tutto bene e ci propongono sempre stupidi programmi per distrarci, come il Grande Fratello o come in questi giorni l’inizio di San Remo.

Mentre la gente si suicida perchè ha perso il lavoro, come i due ragazzi reggiani, Paolo e Barbara, padre e madre di una giovane adolescente..il nostro Primo ministro va in TV dicendo che l’Italia è in crescita e spostando l’attenzione sulle adozioni Gay…

FB_IMG_1455056048845

Per non parlare di tutte le guerre che sono in corso mentre sto scrivendo questo mio pensiero abbiamo il Medio Oriente in fiamme dove tutti i giorni muoiono persone come noi.

La grande crisi economica, il problema immigrazione chi più ne ha più ne metta la lista è infinita…

Com’è possibile che l’umanità sia diventata così stupida? Com’è possibile che le persone siano diventate così egoiste e ragionino da singoli e non da comunità per il bene di tutti?

Lo vediamo cosa sta succedendo non possiamo chiudere gli occhi e fare finta di nulla.

Stiamo distruggendo il pianeta, e di conseguenza noi stessi. Inquinamento, guerre di tutti i tipi, razziali, religiose, politiche..

Qualcuno sta pure cambiando il nostro clima per scopi di dominio, militari e credo anche per altri scopi a noi sfavorevoli.

HAARPhqdefault

Hanno i mezzi tecnologici per decidere quale nazione dovrà soffrire di siccità oppure essere colpita da devastanti uragani e compagnia bella. Ma naturalmente anche queste notizie sono occultate dai media o addirittura derise…

La gente sembra ipnotizzata, ormai schiava di questo sistema di vita che ci hanno inculcato fin dalla nascita, dal mio punto di vista, per non farci evolvere.

C’è troppa cattiveria nel mondo, gli uomini di potere, sono riusciti a dividerci completamente, religione, politica, razza, ricco e povero e perfino una stupida partita di calcio.

Si continua a vivere in un mondo ormai avviato verso la catastrofe dove la razza “intelligente”, cioè l’uomo, si crede padrone del mondo se non dell’universo intero. Non abbiamo ancora capito che noi siamo solo ospiti del nostro piccolo pianeta.

Si continua a vivere di pensieri altrui, si studiano i pensieri di altre persone sui libri facendoli diventare nostri..e a nostra volta li inculchiamo ai nostri figli..si diventa ripetitori e ragioniamo tramite pensieri altrui senza pensare, senza usare la nostra testa..e se i nostri figli assimilano quello che leggono a loro volta diventano ripetitori..

Questo è quello che ha creato il sistema, l’Elite che domina incontrastata da sempre.

street-art

Loro creano guerre che non combattono, creano crisi economiche che poi noi paghiamo. Creano malattie per poi proporti il vaccino, l’antidoto.

Noi dalla nostra subiamo e stiamo sempre zitti..Paghiamo di tasca nostra sia in termini economici che di salute.

Quando ci accorgeremo che il’èlite dominante, composta da pochissime persone, ci sta mettendo l’uno contro l’altro da sempre?

La realtà percepita è un inganno, è come un software imposto che ci fa credere che sia tutto reale. Una sorta di realtà virtuale, quella usata nei videogame per essere chiaro.

Vi do un consiglio, cercate di non fermarvi alla superficie degli eventi che vi circondano.

Non date per certo quello che vi dicono i giornali e le TV.

Non date per certo che le scuole e le Università vi insegnino come girano le cose e che agiscano per il vostro bene. Guardatevi intorno, analizzate cosa sta succedendo e fate un esame di coscienza, anche se non tutti la usano.

Non siate solo dei codici a barre che servono al potere, aprite gli occhi ma non solo per guardare ma per VEDERE.

 

da Hack The Matrix

I commenti sono chiusi.