Qual’è lo scopo? A cosa servono questi attentati oltre al dolore per la morte di innocenti?

Oltre il dolore per la morte di persone innocenti guardando questi attentati che si ripetono dal Medio Oriente fino all’Europa con gli ultimi attentati uno a Nizza e quello dell’ultima ora in Germania, non si trova nessuna logica almeno per quanto riguarda “una logica di guerra”, se è guerra come ci dicono allora gli obbiettivi da colpire sono tutt’altro che semplici civili. A cosa vogliono arrivare? Qualcuno dice a diffondere terrore tra la gente, ma oltre, e lo ripeto, il dolore non mi sembra che questi attentati condizionano più di tanto la vita quotidiana del popolo. Allora per quale scopo tutto questo? Basandomi sulle varie teorie avanzate uno dei motivi potrebbe essere per far si che l’Europa e chi la governa attui delle leggi speciali per limitare la libertà del suo popolo, per logica questa teoria la escludo perché non vedo il motivo degli attenti di tipo terroristico nello stesso Medio Oriente, anche se il caos fa si che tutto passi con pochi problemi. Se invece ci basiamo sulla storia e gli eventi accaduti non molti anni fa nel nostro paese allora qualcosina su cui riflettere ma senza la certezza si trova. Possiamo avanzare una teoria con la strategia del terrore messa in atto dalla mafia per ricattare in qualche modo lo Stato e costringerlo a scendere a compromessi. Quindi in questo caso lo stato islamico colpendo la Francia o Il Belgio e la Germania ora ha voluto mandare dei messaggi? E l’Italia come mai ne esce indenne?  Forse perché gli vendiamo le armi? O forse perché permettiamo con il traffico di migranti di riempire la cassa? Ma queste sono solo delle supposizioni.

E se guardiamo invece agli anni di piombo? Dove le bombe scoppiavano tra intrecci politici, leggi, sovranità ecc….dove spesso chi ci doveva proteggere era lo stesso che organizzava gli attentati? Allora ecco che qui la prima teoria avanzata e quasi esclusa ritorna a prendere forma. Loro ci indicano un nemico ma forse per vedere il nemico reale dobbiamo solo guardare di chi sia il dito puntato, fare scoppiare il caos e l’odio e giustificare in questo modo ancora altra violenza, povertà e schiavitù. Chi è la mente non lo possiamo sapere. Ma una cosa che sappiamo è che i servizi segreti europei, tutti, chi più chi meno, sono filiali inquinate e di altri servizi segreti. Più probabilmente di settori, pezzi, frammenti incontrollabili di servizi segreti altrui. Per questo non scoprono niente. E non scopriranno niente: perché non sono in condizioni di indagare. Per questo dobbiamo riprendere in mano la nostra sovranità, e cambiarli. Cambiando chi ci governa, e che sgoverna l’Europa, con altro personale, meno vile e più lungimirante. Altrimenti ci faranno arrostire, prima di renderci schiavi.

di S.M. per La verità di Ninco Nanco

 

Precedente INQUIETANTI GENEALOGIE un tempo monarchi, oggi i discendenti presidenti... Successivo Una casa di riposo diventa una fattoria urbana, dove gli anziani producono cibo biologico