Piccoli mulini da casa per avere farina fresca e doc

Piccoli, utili e veloci. Sono i macchinari casalinghi, da acquistare anche online, che permettono di raffinare in proprio i cereali migliori. Per mantenere intatta la loro ricchezza nutritiva

Ritorno al passato, agli antichi mulini a pietra? Tutt’altro, semmai un ritorno al futuro. Perché la nostra civiltà nell’arco dell’ultimo secolo ha impoverito la ricchezza nutritiva dei cereali. Purtroppo nei mulini moderni si è sempre più diffuso il metodo della raffinazione per mezzo dei rulli d’acciaio ad alta velocità, che rende la farina ricca di calorie ma povera di sostanze bionutritive benefiche: proprio quelle più necessarie per la salute secondo i risultati delle più recenti ricerche scientifiche. Chi segue un’alimentazione naturale conosce il valore biologico dei cereali integrali, con tutte le vitamine, i minerali, le fibre e i preziosi acidi grassi essenziali contenuti nel germe. Infatti oggi più che mai le farine macinate negli antichi mulini a pietra (ancora magnificamente funzionanti nelle migliori aziende agricole tradizionali) sono molto ricercate per la loro qualità superiore. Ecco perché, su esempio di altri Paesi mitteleuropei dove macinarsi la propria farina in casa è un’esigenza molto sentita, si sta diffondendo anche in Italia l’utilizzo dei piccoli mulini domestici.

 

Funzionamento e costi

Screenshot_2016-04-29-16-32-48-1

Come funzionano i mulini casalinghi? Proprio come gli antichi mulini a pietra. E sono facili da usare: da una parte si immettono i chicchi di cereale, e dall’altra parte in pochi minuti esce la quantità di farina utile alle necessità del momento; con la garanzia della massima genuinità e con il vantaggio di avere sempre a disposizione il prodotto fresco, perché bisogna tener conto anche del fatto che le farine, una volta macinate, perdono in fretta le loro preziose sostanze vitali, percorrendo le molteplici tappe della catena alimentare. Quanto costano i piccoli mulini domestici? Non tanto, e naturalmente dipende dalle esigenze: diciamo che partendo da 250 euro si trova un buon mulino elettrico in grado di macinare 1 chilo di farina in circa 5 minuti, con un consumo energetico del tutto trascurabile. Molto apprezzati dai veri intenditori sono quelli della casa produttrice tedesca Hawos (sul loro sito www.hawos.de è possibile farsi una vera cultura, anche in italiano, sull’argomento). I mulini della Hawos sono distribuiti anche online. Ideali per famiglie sono soprattutto il modello Easy e il modello Billy 100. Quasi tutti i macinacereali, in genere prodotti in Germania e Austria, sono estremamente affidabili (garanzia standard di 10 anni) e resistenti nel tempo (normalmente durano almeno 20 anni). Acquistarli quindi è un piccolo e ottimo investimento in termini di costi, a favore dei molti benefici in salute.

Cliccando sui link seguenti è possibile visualizzare ed eventualmente acquistare le varie tipologie di “mulini da casa” Hawos e confrontare i prezzi,  oltre che a trovare la descrizione e la scheda tecnica di ognuno, dai più costosi elettrici al più accessibile Manuele. I prezzi online sono standard è non cambiano da sito a sito.

Qui Mulino elettrico per casa

Qui Mulino da casa manuale

Qui Mulino + fioccatrice

Qui Macinacereali medio

Precedente Un sindaco calabrese, grazie al fotovoltaico, ha azzerato la Tasi per i suoi cittadini Successivo Claudio Bizzozero: Evadere il fisco è un'atto lodevole di legittima difesa!