Ma Putin è davvero immortale?

image

Sui social network circolano immagini che riprenderebbero l’attuale presidente russo Vladimir Putin in foto scattate nel 1920 e nel 1941, raffrontate con un’immagine di quest’anno. La foto è stata diffusa da teorici cospirazionisti, i quali ritengono che Putin sia immortale, una sorta di  creatura mitica che risiede sul nostro pianeta da centinaia di anni. Le immagini sono molto simili ad alcuni video circolati in rete dove vengono rappresentati personaggi famosi del passato somiglianti ad alcuni odierni.

In sostanza, questa teoria ritiene che il nostro pianeta sarebbe dominato da una razza superiore immortale che nel corso dei secoli ha comandato e continua a comandare la razza umana. Tra questi personaggi ci sarebbe anche Vladimir Putin. Ma al di là dell’incredibile somiglianza del presidente russo con le altre due persone immortalate nelle foto, come rileva il sito butac.it, si tratta evidentemente di una bufala.

Il portale rileva infatti: “Putin ha avuto un’infanzia felice e di lui da giovane e spensierato esistono svariati scatti. Quindi, a meno che non si sia reincarnato con le stesse sembianze non può ovviamente essere la stessa persona ritratta nella prima fotografia degli anni 20”. Il secondo uomo è invece un eroe di guerra, Zinovii Kolobanova, passato alla storia in patria perché il 20 agosto 1941 al comando di una squadrone di 5 carrarmati è riuscito a distruggere 43 carri tedeschi.

Da:direttanews.it

Precedente Prende forma l’autostrada ciclabile tedesca da 100 km Successivo L'uovo Kinder è vietato negli Stati Uniti. Il motivo che non tutti conoscono