Le 5 più grandi minacce in vista per l’umanità

di La Verità di Ninco Nanco

Con l’attenzione esattamente focalizzata sulla criminalità dei politici, in particolare quella dei candidati alla presidenza degli Stati Uniti, è facile trascurare le persone veramente responsabili di tutto questo caos. Gran parte del panorama politico degli Stati Uniti per più di cento anni, e probabilmente molto prima, è stato controllato da una piccola minoranza di famiglie benestanti e di individui con un ordine del giorno specifico.

Attraverso macchinazioni politiche ed economiche nel corso degli anni, questi gruppi ed i loro tirapiedi hanno finanziato entrambi i lati nelle guerre traendone profitto. Possiedono le aziende che inquinano il nostro pianeta e sfruttano tutti noi. Possiedono le banche che ci rendono schiavi del debito immaginario.

Possiedono i politici e le forze di polizia che hanno lo scopo di servire noi, ma cercano di minare noi e la nostra “democrazia” ad ogni turno. Indipendentemente da dove si vive, le seguenti persone stanno lavorando contro tutti noi, cercando solo di procurarsi ancora più potere e influenza per controllare ogni aspetto della nostra vita.

 

I ROCKEFELLER 

I Rockefeller sono senza dubbio una delle famiglie più malvagie della storia americana. JD Rockefeller, primo miliardario degli Stati Uniti, era responsabile per monopolizzare l’establishment medico americano oltre 75 anni fa, e ha guidato la campagna per screditare altri rimedi naturali a favore dell’industria farmaceutica che lui stesso ha contribuito a creare. Lui e i suoi discendenti hanno finanziato il “Tavistock Institute” per le relazioni umane, che ha utilizzato le tecniche freudiane per influenzare l’opinione delle masse. I laureati di questo istituto hanno continuato ad assumere ruoli di leadership nei principali media, nel governo, e nella società. David Rockefeller è l’unico nipote superstite di JD Rockefeller, e, come tale, continua l’eredità della sua famiglia, utilizzando la sua incredibile ricchezza personale. Egli ha ammesso apertamente che il piano di lunga data della sua famiglia è stato quello di creare un unico governo mondiale controllato da élite dicendo:

“Alcuni credono che i Rockefeller fanno parte di una cabala segreta che manovra contro gli interessi degli Stati Uniti, che caratterizza la mia famiglia e me come ‘internazionalisti’, cospirare con altri nel mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata – un mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole, e sono orgoglioso di esserlo”.

David Rockefeller è stato determinante per la pianificazione e l’avvento di questo “nuovo ordine mondiale” attraverso la sua influenza nel Gruppo Bilderberg, Commissione Trilaterale, e il Consiglio delle Relazioni Estere.

 

HENRY KISSINGER

Henry Kissinger è un criminale di guerra come nessun altro, anche se alcuni dei suoi protetti – come Hillary Clinton – si sono avvicinati. Non sorprendentemente, lui è stato uno dei migliori amici di David Rockefeller dal 1954. Kissinger, mentre prestava servizio come Segretario di Stato, ha curato un sanguinoso colpo di stato in Cile, una campagna di bombardamenti illegale in Cambogia, e milioni di morti in Vietnam. Tuttavia, a causa dei suoi collegamenti interni al complesso militare-industriale, Kissinger ha finito per essere insignito del premio Nobel per la pace, una decisione così scandalosa che diversi membri del comitato Nobel si sono dimessi in segno di protesta. Anche se Kissinger non serve più come segretario di Stato, egli esercita ancora un’influenza enorme e lavora come consulente per alcuni dei più grandi nomi della politica internazionale degli Stati Uniti. Egli ha servito come un mentore per Hillary Clinton e Barack Obama ed è stato in gran parte influente nello sviluppo del sistema di guerra perpetuato dagli Stati Uniti. La sua eredità è evidente nel senza fine ‘guerra al terrorismo’, e nelle esecuzioni extragiudiziali di cittadini degli Stati Uniti attraverso la guerra drone segreta.

 

LARRY SUMMERS

Larry Summers non è molto noto, ma la sua influenza è stata notevole comunque. Summers è stato un giocatore chiave nella politica economica sotto l’amministrazione di Bill Clinton, ha occupato varie posizioni importanti all’interno del Tesoro degli Stati Uniti fino a diventare il Segretario del Tesoro nel 1999. Summers, insieme al suo mentore Robert Rubin, è stato responsabile per la deregolamentazione del sistema bancario degli Stati Uniti attraverso la rimozione del Glass-Steagall Act, rendendolo più responsabile rispetto a qualsiasi altra persona per la crisi economica del 2008, così come la crisi economica che stiamo affrontando.

Non solo, Summers ha anche cospirato con una cricca di banchieri, colpi di deregolamentare le banche di tutto il mondo. Summers e la sua cricca hanno costretto quasi tutti i governi del mondo a firmare l’accordo Financial Services, un addendum agli accordi commerciali internazionali gestiti dal World Trade Organization. L’unico paese che ha rifiutato era il Brasile, uno dei pochi paesi che hanno evitato il peggio della crisi del 2008. Summers ha spinto tutto questo deregulation per rendere i banchieri più ricchi, la crisi del 2008 è stato essenzialmente un trasferimento massiccio di ricchezza dalle persone ai banchieri. Con estati ancora molto influenti nel governo degli Stati Uniti, il suo lavoro servirà solo a rendere il divario disuguaglianza negli Stati Uniti che finirà per peggiorare con il tempo.

 

 

GEORGE SOROS

George Soros è uno dei miliardari più famosi al mondo. Soros si è arricchito notoriamente come manipolatore di valuta, facendo un miliardo di dollari in un solo giorno, avviando una crisi finanziaria britannica e le scommettendo sul risultato. Durante il 1997 nella crisi finanziaria asiatica, Soros è stato accusato dal governo malese di aver abbattuto la valuta della nazione attraverso le sue attività di insider trading. Ha fatto qualcosa di simile in Inghilterra, spingendo la Thailandia a chiamarlo un “criminale di guerra economica”. Tuttavia, Soros è più noto per il suo finanziamento alle cause politiche, così come le sue macchinazioni che hanno contribuito a portare alla crisi dei rifugiati in Europa. Soros è stato anche accusato di brogli alle elezioni, infatti lui ha forti legami con alcune delle aziende che producono le macchine per il voto elettronico. Molti di questi dispositivi di voto finanziati da Soros sono malfunzionanti e influiscono sui voti. Soros spinge anche per un “un governo mondiale”, e ha lavorato a erodere la sovranità americana così come la sovranità di altre nazioni nel perseguimento di tale obiettivo.

 

ROTHSCHILD

Ultimi  ma non meno importanti, abbiamo la famiglia Rothschild. I Rothschild sono senza dubbio la famiglia più ricca del mondo ed essenzialmente possiedono la maggioranza delle banche centrali di tutto il mondo – che sono istituzioni private nella maggior parte dei paesi – così come il Fondo monetario internazionale e la Banca mondiale. Il più noto patriarca dei Rothschild, Mayer Amschel Rothschild, una volta ha detto:

“Datemi il controllo del denaro di una nazione e non mi importa chi fa le leggi.”

Questo è stato il motto della famiglia Rothschild da allora. I Rothschild sono anche responsabili per il Sionismo, un’ideologia razzista osteggiata da molti ebrei, e lo Stato di Israele, che ha causato numerose guerre in Medio Oriente, nella sua breve storia ed è responsabile per la sofferenza incredibile del popolo palestinese. Con così tanto denaro e tanta potenza, i Rothschild hanno una quantità incredibile di influenzare la politica internazionale degli Stati Uniti e, tanto è vero che anche Hillary Clinton ha implorato il perdono nelle e-mail trapelate. Questa famiglia ha il potere di distruggere economicamente qualsiasi nazione che non fa quello che vogliono i Rothschild.

 

A cura di La Verità di Ninco Nanco

Fonte originale: trueactivist.com

Precedente Usa: poliziotti colpiscono con il Teser una 17enne incinta Successivo Siete pazzi a mangiarlo! Il libro che ti svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato