In questo Parco Nazionale si è scelto di sparare ai bracconieri in loco

Le guardie sono addestrate a sparare e uccidere i bracconieri, è questo il motivo per cui migliaia di rinoceronti indiani sono ancora vivi nel parco.

Se gli esseri umani non riescono a modificare le proprie abitudini e adottare abitudini più sostenibili, specie incredibili andranno estinte. In effetti, l’elefante africano non si prevede di che non sopravviverà entro il prossimo decennio a causa di una maggiore attività di bracconaggio per la crescente domanda di avorio.

La BBC riferisce che Kaziranga National Park ha un certo successo quando si tratta di proteggere i rinoceronti dai bracconieri. Tuttavia, una tattica discutibile è utilizzata da ranger del parco: le riprese a vista. Finora, il parco ha ucciso 50 persone.

Secondo quanto riferito, ogni individuo che è stato ucciso è stato perché sorpreso a uccidere i rinoceronti. Il corno di un rinoceronte può essere venduto per fino a 6,000 dollari per 100g e per questo, è notevolmente più costoso dell’oro. Le “proprietà magiche ‘leggendarie di esso, tuttavia, sono in gran parte esagerate. Il corno del rinoceronte è in gran parte composto di cheratina, lo stesso materiale delle unghie. In altre parole, non vale la pena di uccidere un rinoceronte da ottenerla.

Quando il parco è stato fondato, circa un secolo fa, solo una manciata di Rinoceronti indiani sono stati protetti. Ora, il parco ne ospita più di 2.400,  due terzi della popolazione mondiale. Ciò che alcune persone stanno riprendendo, tuttavia, è che sempre più persone sono state uccise dalle guardie del parco nel 2016, trattasi sempre di bracconieri.

 

Il direttore del parco, il dottor Satyendra Singh, precisa (visto le accuse mosse verso tali metodi) che:

“In primo luogo noi li avvertiamo – chi sei? Ma se provano a scappare dobbiamo ucciderli. Prima di tutto cerchiamo di arrestarli, in modo da ottenere le informazioni, quali sono i legami, chi sono gli altri nella banda?  Questo purtroppo accade raramente perché provano sempre la fuga, e falliscono 9 volte su dieci”

 

di La verità di Ninco Nanco

Precedente Quando leggete un giornale o guardate un tg tenete a mente queste parole.John Swinton in un discorso nel 1880 Successivo Vittoria Sioux: gli investitori non vogliono che l'oleodotto passi più per le loro terre...