Imprenditore non riesce a pagare le tasse e mette in vendita un rene

Ex imprenditore
Ex imprenditore

Equitalia lo denuncia per diffamazione.

Aveva messo in vendita il proprio rene per riuscire a pagare le tasse. Ora Equitalia lo ha denunciato per diffamazione. È la storia di Mauro Merlino un ex imprenditore di 40 anni padre di famiglia, per il quale il braccio armato dell’Agenzia delle Entrate non ha mostrato pietà. Non importa se l’uomo si trova già in estrema difficoltà economica gli esattori del fisco lo trascineranno in tribunale. La storia di Merlino inizia così: la sua azienda,  fallisce per colpa della crisi due anni fa. Merlino prova a rientrare nel mercato del lavoro, ma trova solo porte chiuse e qualche impiego saltuario. Intanto le tasse lo strangolano cosi decide di iniziare la sua battaglia contro Equitalia con lo slogan “mi vendo un rene per pagare le tasse”. La sua battaglia diventa virale, e si vede che ha colpito bene a segno dato che Equitalia ha deciso di denunciarlo. Merlino nonostante tutto non molla è continua la sua battaglia.

Precedente Ashera il micio da 19.000$ GUARDA IL VIDEO Successivo Benvenuti nella Terza Guerra Mondiale. GUARDA IL VIDEO