Il presidente ucraino ha dichiarato che Washington fornirà a Kiev i mezzi anti-carro Javelin a proprie spese.

“Grazie al lavoro meticoloso del nostro team, oggi abbiamo notizie positive: i complessi anticarro americani Javelin ci verranno consegnati come armi difensive a spese degli Stati Uniti”, l’ufficio stampa della presidenza ucraina riporta le parole del capo di Stato.

In precedenza il comandante dello Stato Maggiore delle forze armate dell’Ucraina Viktor Muzhenko aveva dichiarato che gli Stati Uniti possono consegnare a Kiev i sistemi missilistici anticarro Javelin entro sei mesi. Aveva inoltre fatto notare che Kiev sta intraprendendo tutte le misure necessarie per ottenere queste armi.

Fonte sputniknews

Precedente Il dramma della Grecia totalmente censurato dai media occidental Successivo Berlusconi e le pensioni a mille euro: Vi svelo il trucco