Agghiaccianti dichiarazioni di Putin sul medio oriente. GUARDA IL VIDEO

Putin non molla

Putin non molla

Le agghiaccianti dichiarazioni del Presidente Vladimir Putin, sulla situazione in Medio Oriente sull’ISIS e sulla Libia e sulla politica ambiziosa imperiale degli Stati Uniti che sta avvelenando le menti e le vite di milioni di persone nel mondo.

Putin:USA E EUROPA NON COMBATTONO L’ISIS

Le azioni intraprese finora dalla coalizione antiterrorismo non sono sufficienti a combattere lo Stato islamico. Insomma Usa e Ue non fanno nulla per combattere l’Isis.Parola di Vladimir Putin. Il presidente russo, in un’intervista al quotidiano egiziano Al-Ahram, mostra di avere una idea chiara non convenzionale sulla minaccia terroristica che incombe sull’Occidente. E anche sulle cause principali della sostanziale inadeguatezza della risposta alle farneticazioni di Al Baghdadi.
Purtroppo – ha sottolineato il leader del Cremlino – dobbiamo notare che le azioni adottate dai membri della coalizione antiterrorismo, la loro strategia e le loro tattiche, non corrispondono alle dimensioni e alla natura della minaccia». E inoltre «mancano di legittimità» perché non approvate dall’ONU. Una accusa a tutto tondo che individua nella strategia Americana dell’amministrazione Obama insieme all’inconsistenza politica della Unione Europea, la responsabilità principale dell’escalation del terrore che insanguina il Medio oriente e tiene sotto scacco l’Occidente.

I commenti sono chiusi.