Duro colpo al turismo in Italia grazie ad un “articolo fantasioso” tedesco!

 “Terrorismo pianificato sulle nostre spiagge!”. Il titolo di apertura della Bild, il tabloid tedesco più venduto in Germania, lancia l’allarme sulle spiagge italiane. Secondo il giornale, che cita i servizi segreti italiani in contatto con quelli tedeschi del Bnd, gli islamisti dell’Isis possono farsi esplodere sul bagnasciuga “travestiti da venditori ambulanti” di gelati o magliette.

Ma a smentire quanto pubblicato sono i nostri 007 che valutano la notizia come “destituita di fondamento” e sottolineano di non aver inviato alcuna informazione in merito alla possibilità che si verifichi l’ipotesi descritta dal quotidiano.

Un vero è proprio attacco all’economia del nostro paese, infatti la notizia è stata lanciata su scala mondiale, certo che dichiarando ciò il turismo sulle nostre spiagge ne risentirà.

Ora la domanda è, come può un quotidiano affermato e serio postare una notizia infondata?  Si tratta soltanto di cattivo giornalismo oppure sotto si nasconde una mossa ben assestata al nostro paese?  A voi l’ardua sentenza.

I commenti sono chiusi.