De Luca: “5 Stelle setta satanica con esponenti trattati da burattini”

Il politico campano De Luca senza tanti complimenti attacca durante un’intervista il movimento cinque stelle paragonandolo addirittura a una setta satanica. Secondo il politico gli esponenti del suddetto movimento vengono trattati come dei burattini e non sono liberi di dire e fare ciò che vogliono, questo sempre secondo De Luca, è antidemocratico. In questo video inoltre definisce il voto ai cinque stelle come un semplice voto di disgusto verso gli altri partiti, quindi i voti non sarebbero frutto del lavoro e delle idee dei grillini. Queste dichiarazioni sono sono solo una parte del discorso che De Luca ha rivolto contro i cinque stelle, il tutto è riportato nel video caricato dal canale YouTube  POULTRYKID. Ovviamente tali dichiarazioni hanno creato scompiglio in rete, non sono mancati subito i commenti, sia dei sostenitori di De Luca e della sua tesi che degli elettori grillini offesi e arrabbiati per queste affermazioni. Di sicuro il politico campano non ha usato mezze misure, è stato come il suo solito duro e graffiante nascondendo il tutto con un velo di ironia. La politica sta attraversando un brutto periodo in quanto a credibilità e affidabilità, questi attacchi purtroppo sono all’ordine del giorno ormai, da una parte ci sono loro che si accusano a vicenda dall’altro il popolo che vuole solo risposte concrete.

Il video:

Precedente La Russia propone la "super" autostrada che collega Londra a New York  Successivo Benetton, la violenza e le terre dei Mapuche

One thought on “De Luca: “5 Stelle setta satanica con esponenti trattati da burattini”

  1. Antonio il said:

    Se i politici capissero il valore del silenzio e la concretezza del fare, molto probabilmente, avremo una società ricchezza enorme: la DIGNITA’

I commenti sono chiusi.