CHIQUITA, DEL MONTE E DOLE FOOD ACCUSATE DI CRIMINI CONTRO L’UMANITÀ 

Del Monte, Dole Food Company, Chiquita e altre multinazionali e aziende colombiane sono state accusate di crimini contro l’umanità.

Scritto da Marta Albè per  GreenMe

 

La giustizia in Colombia si sta mettendo in moto dopo oltre 50 anni di guerra tra il Governo e le forze rivoluzionarie armate (FARC).

Come parte del modello di transizione verso la pace e la giustizia, i membri delle FARC così come migliaia di civili, aziende e funzionali governativi sono stati accusati di crimini legati alla guerra.

Le multinazionali colombiane sono state richiamate per aver finanziato volontariamente un gruppo paramilitare nella regione settentrionale di Uraba, una nota zona di produzione delle banane.

Proprio qui sarebbe nata una delle organizzazioni militari più temute del Paese, la AUC. Il Governo la considera una vera e propria organizzazione terroristica che ha causato una serie di massacri, violazioni dei diritti umani, rapimenti ed estorsioni che hanno danneggiato il popolo colombiano.

La guerra in Colombia ha ucciso almeno 200 mila persone in 55 anni. I gruppi paramilitari di destra sono considerati i maggiori responsabili degli omicidi durante questo conflitto molto sanguinoso e alcune delle maggiori multinazionali del Paese avrebbero supportato la violenza.

Altre aziende sarebbero coinvolte nel supporto alle forze paramilitari, tra cui Coca Cola, la compagnia cementiera Cementos Argos e la compagnia petrolifera statale Ecopetrol. Le aziende sono state accusate di aver finanziato gli squadroni della morte e la formazione di gruppi paramilitari che hanno portato a grandi violenze in Colombia.

Già in passato Chiquita aveva espresso cordoglio per le famiglie i cui cari sono stati assassinati, ma aveva anche sostenuto che la responsabilità per i crimini commessi in Colombia appartiene agli autori degli stessi e non all’azienda o ad altre persone innocenti.

Ora resta da comprendere come si difenderanno le multinazionali coinvolte e se davvero pagheranno per aver contribuito, almeno secondo le accuse, a finanziare gli squadroni della morte in Colombia.

Fonte greenme.it

Precedente Mattarella e l'uranio impoverito...anche i poveri soldati non sono mai stati lasciati soli. Come i terremotati Successivo Muos Niscemi non abusivo per la Cassazione. Punto a favore degli americani