Aumenta il prezzo della benzina nei luoghi dell’emergenza terremoto, sciacallaggio vergognoso!

Le segnalazioni sul web, da parte di soccorritori e di comuni cittadini, aumentano.

Sembrerebbe che, approfittando della grande affluenza di mezzi e di soccorritori per il terribile terremoto, alcuni distributori di carburante avrebbero intenzionalmente aumentato il costo al litro aumentandolo di diversi centesimi al litro.

La notizia, che circola sui social con tanto di foto, se confermata sarebbe un atto di vero e proprio sciacallaggio vergognoso.

 

Precedente La scuola di Amatrice costruita nel 2012, secondo norme anti-sismiche. È crollata, distrutta! Successivo Terremoto Amatrice: Lo Stato non risarcirà i danni dovuti alla calamità naturale, ecco perchè…