300 euro in più nella pensione, ma nessuno lo dice. Bisogna fare richiesta. Ecco come fare per averli…

La cosa assurda è che nessuno ce lo dice. Ma 1 pensione su 3 andrebbe alzata, solo che nessuno lo sa. Per i pensionati che ricevono sotto i 750 euro mensili, ci sono i cosiddetti “diritti inespressi”: agevolazioni finanziare che per essere ricevute devono essere richieste esplicitamente dai pensionati.

Il problema come dicevamo è i pensionati nemmeno lo sanno! Perché l’INPS e il Governo tengono ben nascosta la cosa. Anche perché alcuni potrebbero ricevere fino a 300€ di bonus!

Sono pochi i pensionati che conoscendo la cosa hanno fatto richiesta, e sono riusciti a integrare la propria pensione con assegni mensili fissi anche di ulteriori 100, 200 e 300 euro.

Cifre che per anziani che percepiscono 500 o 600 al mese, potrebbero fare davvero la differenza. Quindi è davvero importante che tutti vengano a conoscenza di questi loro diritti!

Per ottenere il ricalcolo bisogna andare sul sito Inps, www.inps.it e avviare la procedura collegandosi alla scheda personale “cedolino pensione e servizi collegati”.

Chiedi informazioni all’INPS circa i “diritti inespressi” e aiutaci a DIFFONDERE QUESTO ARTICOLO affinché tutti sappiano.

Cosa sono i diritti inespressi? qualche informazione in più Qui

 

Fonte attivotv

Precedente MAFIA ESERCITO DELLA C.I.A., SPUNTANO LE PROVE Successivo E adesso si vendono anche la Cassa (Depositi e Prestiti)

One thought on “300 euro in più nella pensione, ma nessuno lo dice. Bisogna fare richiesta. Ecco come fare per averli…

  1. Luisa Lissoni il said:

    non riesco a trovare sul sito inps.it niente sui diritti inespressi Servirebbe a mia madre che percepisce una pensione ampiamente sotto la soglia indicata

I commenti sono chiusi.