3 cose che il sistema ha creato per renderti uno schiavo

La vita non è più quella di una volta. Nascere nella nostra epoca è molto diverso che essere nato 5000 anni fa.

Allora, saresti nato e cresciuto imparando a lavorare e a cacciare. Ora, quando si nasce, ci viene assegnato un numero di previdenza sociale, si dispone di un certificato di nascita autorizzato dal governo, si è introdotti in programmi culturali, creati da un sistema di istruzione pubblica e dove verrà effettuato il lavaggio del cervello in conformità con le aspettative della società.

Nessuno vuole essere considerato uno schiavo, ma ad essere onesti, siamo tutti schiavi in un modo o nell’altro. Il mondo e le sue istituzioni sono accuratamente progettate per il popolo dal potere, e le persone al potere si preoccupano solo di due cose: il potere e il profitto.

Ciò che ci accingiamo a guardare è come il nostro stile di vita, le abitudini e le motivazioni sono state accuratamente scolpite da persone che gestiscono il nostro pianeta. Non vogliono una popolazione di pensatori. Vogliono una popolazione di lavoratori obbedienti e docili.

Qui ci sono 3 modi in cui il mondo è stato progettato per renderti uno schiavo:

 

1) Il sistema educativo

La scuola insegna come memorizzare, ripetere, e… “Rigurgitare”!  Proprio così, hai capito bene!

Il sistema è progettato a questo scopo. Memorizzare e ripetere, ottenere buoni voti, ottenere una laurea, e quindi sbarcare un “lavoro” dove sei un dipendente per qualcun altro per tutta la vita.

E ‘progettato in modo che ti preparerà ad essere un lavoratore a tempo pieno, ed è estremamente difficile far uscire i tuoi talenti quando hai le testa letteralmente sepolta dallo studio, dai test, dai vari progetti ed esami. La scuola non insegna nulla sulla creazione di una carriera per se stessi, non insegna ad essere autosufficienti, a crescere una famiglia, ad essere felici, non insegna  a pensare con la nostra testa, non insegna la spiritualità e di tutto ciò che è veramente importante nella vita.

Non si parla mai di complotti politici e questo è perché è di proprietà del governo… Top secret!  Dal momento in cui i nostri figli compiono 5/6 anni di età,  vengono gettati in un sistema di governo regolato di indottrinamento che li sputa fuori dall’altra parte quando ne hanno 18 e non hanno idea di chi sono, che cosa stanno facendo, come funziona il mondo, come vivere nel mondo reale, o come essere felici. Il sistema educativo è stato progettato per renderti una pecora obbediente. Niente di più, niente di meno.

 

2) La corsa al successo 

Dopo aver dimostrato che è possibile seguire gli ordini e ti hanno tolto, per gradi,  le tue passioni, la creatività e l’individualità, adesso puoi salire sulla ruota del criceto. A causa dell’inflazione e della quantità folle di soldi che si spreca solo per sopravvivere nel nostro mondo di oggi, offriamo come scambio il nostro tempo per il denaro che riceviamo è l’unica opzione che abbiamo. Dopo tutto, abbiamo tutti i debiti e le bollette da pagare. E se si sceglie di andare al college o all’università per aumentare le nostre probabilità di avere un buon lavoro, è probabile che finiremo allo stesso modo.

Quando si lavora per 40 ore la settimana, se ne spendono altre  5-10 di guida, di quelle che rimangono altre 5 solo cercando di riposarsi e rilassarsi dopo il lavoro di ogni giorno, si stanno spendendo 50-55 ore alla settimana della nostra vita!  Non è colpa tua, è solo il modo in cui il mondo è stato progettato. Quando tutta la tua vita è dedicata semplicemente a sbarcare il lunario, non si sta più lavorando con lo scopo di progresso economico per tutti, di una cooperazione per far stare bene tutto il mondo,  si sta lavorando per rimanere in vita.

A volte chiamiamo questo tipo di lavoro “schiavitù”. E quando il nostro mondo è impostato sullo spendere fuori dal necessario, su prestiti e debiti, si spende il resto della nostra vita cercando di pagare il tutto. Dove troviamo il tempo per l’auto-realizzazione, la scoperta di sé, della propria coscienza, dell’illuminazione,per sviluppare le nostre passioni, o per  l’avventura?

Si diventa schiavi del proprio lavoro e dei debiti, e poi ti svegli un giorno pensando “Oh mio Dio, io ho 60 anni”. Comincia a vivere ora. La corsa al successo è una trappola progettata per mantenere un ingranaggio produttivo impassibile nella macchina del capitalismo.

 

3) Televisione

Gli spot pubblicitari sono veri e propri lavaggi del cervello!

Cibo spazzatura come quello di McDonalds e di altre marche viene pubblicizzato come sano, viene festeggiato è glorificato e cosa più ripugnante, viene studiato per attirare i bambini, così da poter  avere più leva sugli adulti.

I telegiornali sono di proprietà di imprese e sono di parte e falsi.  Il materialismo è spinto fino in gola nel tentativo di farci sentire meno di quello che siamo. Anche i programmi sono vuoti, banali e poco intelligenti. La televisione è una macchina per paralizzarti il cervello!

Ma tu sei troppo stanco dopo il lavoro per fare altro, quindi ti siedi e la giornata era così noiosa che hai bisogno di qualche forma di divertimento.  La televisione sembra la soluzione perfetta.

Quando si spendono oltre 50 ore alla settimana a regalare tempo per lavorare e non si pratica la spiritualità, come ci si può sentire davvero completi all’interno? Quando si passa attraverso un sistema privo di istruzione,  di sviluppo personale e che ci ruba la creatività per i gradi, come possiamo aspettarci di sentire tutto quello che esiste fuori da esso?

Quindi, questo è quello che accade:  passi attraverso la scuola, trovi un lavoro e scambi tempo per soldi. Questo crea un vuoto dentro dentro di te che non ti lascerà,  perché la vita la vedrai vuota e insignificante e sarai troppo stanco per fare altro che guardare la televisione. L’accendi e tutto ciò che vedi è pubblicità che promette felicità.

Perché nessuno ti ha mostrato le vera felicità, si finisce per spendere soldi che non hai nel tentativo di migliorare la tua vita, e finisci per essere sepolto ancora di più nei debiti e nella depressione.

Per non parlare che ti è stato insegnato per tutta la vita a prendere il tuo ego come identità, in modo da migliorare il tuo ego ti “permettono” di migliorare il senso di identità e di autostima. Il  consumismo e il materialismo è letteralmente costruito sul processo del nastro trasportatore della scuola, del lavoro e della televisione, del desiderio di sentirsi realizzati,  dal successo e da una vita importante.

Il mondo è letteralmente progettato per renderci spiritualmente insensibili e per poi depredare il nostro bisogno di scopo e significato. La cosa migliore che puoi fare per te è ascoltare il tuo cuore, praticare la spiritualità e la meditazione, ed avere il coraggio di andare a fare ciò che ti fa sentire vivo.

La vita è troppo breve per passarla dentro alla ruota del criceto.

 

da salto quantico

Precedente Trovati morti 3500 maiali nell’allevamento Zoofarm, Assurdo! Ecco cosa è successo Successivo IL MONDO FELICE PRIMA DELL'UOMO BIANCO